lunedì, marzo 10, 2008

IO&MARCO

Mi sono messo a scartabellare il mio archivio. Volevo mettere in ordine…sarà che settimana scorsa con Mafalda (una delle autodefinite derelitte) parlavamo proprio di scatola di ricordi… insomma il mio portatile è una distesa di Gb di ricordi e foto.
Ho ripescato uno dei miei primi lavori da professionista: giovane rampante, uno di quelli da “fate largo arrivo io a spaccare il mondo”. Cacchio che entusiasmo c’era nell’aria in quel periodo. Grandi attese per il futuro, uno studio di 25 mq aperto in centro Lecco… una mansarda decrepita tornata a risplendere… le notti passate a disegnare per concorsi di architettura che ci avrebbero consentito di divenir famosi. Ore in quello studio, frutto di sudore e passione.
Ora è un ricordo, un grandioso ricordo. E da quei bit: ecco il primo concorso…che tra l’altro ci ha offerto grandiose soddisfazioni. Tanto fieri del lavoro che è pure finito sul biglietto da visita.
Che bello partire per Verona per ritirare il premio, tutti su un pandino scassato, con giacca e sorrisi tatuati addosso… vedere gli sguardi sbigottiti di tutti quegli architetti e progettisti nel vedere 2 giovani sbarbati, con 2 ragazze bionde al seguito ad applaudire dalle poltroncine, alzarsi per spiegare un progetto “troppo vero” per “essere solo bello”.
E da questo ricordo, a traino eccone altri… le foto fatte sul ponte dell’Alpone per ricordarci di quel giorno, il giro per Verona dopo la premiazione, l’Arena… Benedetta… ora moglie… ora mamma di Tommaso…e Giulia…bhò…ora solo Giulia.

8 Comments:

Blogger Master of Fouls said...

sì...ma Marco?

MoF

4:12 PM  
Blogger Master of Fouls said...

c'è un premio per te!!!

MoF

12:45 PM  
Blogger DIDI said...

La memoria del cuore
elimina i brutti ricordi
e magnifica quelli belli,
e grazie a tale arteficio
riusciamo a tollerare il passato..

come sarebbe una vita senza ricordi??? grazie ad essi riusciremo a sopportare meglio la vecchiaia...e a sorridere ancora una volta...

1:29 PM  
Blogger stoneeaten said...

marco è marito di Benedetta, marco è padre di Tommaso...
capito il giro del fumo!?

9:52 AM  
Blogger Spippy said...

Sono stata catapultata qui direttamente dal blog di Mof. Spero non ti dispiaccia se inizio a curiosare un po' nel tuo mondo. A dire il vero l'ho già fatto, ed è proprio perchè ho letto questo post che ho deciso che vale la pena di passare a quello successivo e poi magari a quello successivo ancora..

Baciottolo spippoloso.

8:40 PM  
Blogger Master of Fouls said...

@stone: capito...uuuuu...Spippy...cioè...

Manu...guarda che qui c'è una top class...

e vieniti a ritirà sto premio!!!

MoF

9:05 PM  
Anonymous Biso said...

Si capiva certo, Marco è quello che condivideva con te sudore, passione, progetti...a proposito di progetti...Ti sei mai cimentato con dei micro-appartamenti?Io se continuo così darò vita a una sorta di casa di David Gnomo, hai presente? Quindi, se tu o Marco voleste darmi un'aiutino, ve ne sarei molto grata!

9:45 AM  
Blogger Master of Fouls said...

Ciao Stone!!!

Buona Pasqua!!

un abbraccio!

MoF

11:57 AM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home

Your Rockstar Name Is...
Thunder Chaos
What's Your Rockstar Name?